349_b

AMMAINA BANDIERA A POLA

Nel gennaio 1947 veniva sancita dagli Alleati l’assegnazione alla Jugoslavia dell’Istria e di Pola. Ne seguì l’abbandono di quelle terre da parte della popolazione italiana. La foto ritrae alcuni soci dinnanzi alla sede, al mesto ammaina bandiera del guidone sociale il 21 gennaio 1947, prima dell’esilio.
Al centro, in primo piano è riconoscibile Carlo Alessandrino, in gioventù validissimo atleta e poi artefice della ricostituzione in Italia della Pietas Julia e suo presidente per diversi anni.

Nel gennaio 1947 veniva sancita dagli Alleati l’assegnazione alla Jugoslavia dell’Istria e di Pola. Ne seguì l’abbandono di quelle terre da parte della popolazione italiana. La foto ritrae alcuni soci dinnanzi alla sede, al mesto ammaina bandiera del guidone sociale il 21 gennaio 1947, prima dell’esilio.
Al centro, in primo piano è riconoscibile Carlo Alessandrino, in gioventù validissimo atleta e poi artefice della ricostituzione in Italia della Pietas Julia e suo presidente per diversi anni.

Società

Città

Provincia

Regione

Disciplina sportiva

Anno di realizzazione

Periodo Storico

Tipologia

Autore