P. 107

Atleti Olimpionici della S. G. Fortitudo.

Giuseppe Domenichelli (Milano, 31 luglio 1877 – Bologna, 13 marzo 1965) è stato un ginnasta italiano vincitore di due medaglie d’oro olimpiche nel concorso a squadre.
La prima la vinse ai Giochi della V Olimpiade a Stoccolma (squadra composta, oltre da Domenichelli, da Pietro Bianchi, Guido Boni, Alberto Braglia, Carlo Fregosi, Alfredo Gollini, Francesco Loi, Luigi Maiocco, Giovanni Mangiante, Lorenzo Mangiante, Serafino Mazzarocchi, Guido Romano, Paolo Salvi, Luciano Savorini, Adolfo Tunesi, Giorgio Zampori, Umberto Zanolini, Angelo Zorzi) e la seconda ai Giochi della VII Olimpiade ad Anversa (squadra composta, oltre dallo stesso Domenichelli, da Arnaldo Andreoli, Ettore Bellotto, Pietro Bianchi, Fernando Bonatti, Luigi Cambiaso, Carlo Costigliolo, Luigi Costigliolo, Roberto Ferrari, Carlo Fregosi, Romualdo Ghiglione, Ambrogio Levati, Francesco Loi, Vittorio Lucchetti, Luigi Maiocco, Ferdinando Mandrini, Lorenzo Mangiante, Antonio Marovelli, Michele Mastromarino, Giuseppe Paris, Manlio Pastorini, Ezio Roselli, Paolo Salvi, Giovanni Tubino, Giorgio Zampori e Angelo Zorzi).

Luciano Savorini (Argenta, 3 ottobre 1885 – Bologna, 30 ottobre 1964) è stato un ginnasta italiano, medaglia d’oro nella gara di concorso a squadre di Ginnastica ai Giochi olimpici di Stoccolma 1912 (squadra composta, oltre da Savorini, da Pietro Bianchi, Guido Boni, Alberto Braglia, Giuseppe Domenichelli, Carlo Fregosi, Alfredo Gollini, Francesco Loi, Luigi Maiocco, Giovanni Mangiante, Lorenzo Mangiante, Serafino Mazzarocchi, Guido Romano, Paolo Salvi, Adolfo Tunesi, Giorgio Zampori, Umberto Zanolini, Angelo Zorzi).

Società

Città

Provincia

Regione

Disciplina sportiva

Anno di realizzazione

Periodo Storico

Tipologia

Autore