434_b

Cippo con motto della s.c. Esperia Torino

Cippo riportante in bronzo il motto coniato da Gabriele D’Annunzio per la nuova società nata dalla fusione di s.c. Esperia e s.c. Torino.
Da notare le sette stelle dell’orsa maggiore indicatrici della rotta dei naviganti ed il serpente che non ha fine

Cippo riportante in bronzo il motto coniato da Gabriele D’Annunzio per la nuova società nata dalla fusione di s.c. Esperia e s.c. Torino.
Da notare le sette stelle dell’orsa maggiore indicatrici della rotta dei naviganti ed il serpente che non ha fine

Società

Città

Provincia

Regione

Disciplina sportiva

Anno di realizzazione

Periodo Storico

Tipologia

Autore