137_b

Filippo Salvati

Filippo Salvati. Campione della scuola napoletana, nel 1887, pur giovanissimo, fu l’unico dilettante invitato a tirare nella categoria dei maestri durante il Torneo Nazionale di Firenze. Nel 1889 fece parte della squadra italiana, composta da 10 schermitori, che sotto la guida di Masaniello Parise si recò in Francia ad incontrarsi per la prima volta con i campioni d’oltralpe. Il 2 gennaio 1901 conseguì il diploma di maestro presso l’Accademia Nazionale di Scherma, della cui commissione tecnica entrò poi a far parte.

Filippo Salvati. Campione della scuola napoletana, nel 1887, pur giovanissimo, fu l’unico dilettante invitato a tirare nella categoria dei maestri durante il Torneo Nazionale di Firenze. Nel 1889 fece parte della squadra italiana, composta da 10 schermitori, che sotto la guida di Masaniello Parise si recò in Francia ad incontrarsi per la prima volta con i campioni d’oltralpe. Il 2 gennaio 1901 conseguì il diploma di maestro presso l’Accademia Nazionale di Scherma, della cui commissione tecnica entrò poi a far parte.

Anno di realizzazione

Autore

Periodo Storico

Società

Città

Provincia

Regione

Disciplina sportiva

Tipologia