634_b

Il primo derby della Capitale

Il primo derby calcistico della Capitale viene disputato in Piazza d’Armi tra la Lazio e la Virtus, società nata a seguito della fuoriuscita di alcuni soci laziali; secondo Mario Pennacchia, che ha raccolto le testimonianze di alcuni giocatori dell’epoca tra i quali Tito Masini, la partita sarebbe stata disputata il 16 maggio 1902, mentre Piero Strabioni, in un libro del 2006, data la sfida 15 maggio 1904.
Nessun dubbio, invece, sul risultato conclusivo della gara, vinta per 3 a 0 dai biancocelesti, con tripletta di Sante Ancherani, mitico centravanti e capitano della Lazio.

Il primo derby calcistico della Capitale viene disputato in Piazza d’Armi tra la Lazio e la Virtus, società nata a seguito della fuoriuscita di alcuni soci laziali; secondo Mario Pennacchia, che ha raccolto le testimonianze di alcuni giocatori dell’epoca tra i quali Tito Masini, la partita sarebbe stata disputata il 16 maggio 1902, mentre Piero Strabioni, in un libro del 2006, data la sfida 15 maggio 1904.
Nessun dubbio, invece, sul risultato conclusivo della gara, vinta per 3 a 0 dai biancocelesti, con tripletta di Sante Ancherani, mitico centravanti e capitano della Lazio.

Anno di realizzazione

Autore

Periodo Storico

Società

Città

Provincia

Regione

Disciplina sportiva

Tipologia