MEDAGLIE GARE GENERALI

Medaglia commemorativa della 4^ gara generale svoltasi a Roma dal 18 maggio al 1° giugno 1902

Medaglia commemorativa della 4^ gara generale svoltasi a Roma dal 18 maggio al 1° giugno 1902

Medaglia commemorativa della 4^ gara generale svoltasi a Roma dal 18 maggio al 1° giugno 1902

La medaglia è firmata Lancelot Croce.
Marcella Lancelot Croce (Parigi, 1854 – 1938) è stata una pittrice, scultrice e medaglista francese naturalizzata italiana.
Marcelle Lancelot è la figlia di Auguste Dieudonné Lancelot, litografo ed illustratore. In seguito al matrimonio con lo scultore Leonardo Croce, prese la nazionalità italiana, cambiando il nome in Marcella. Visse per diversi anni a Roma. Oltre alla pittura e alla scultura, si dedicò anche fin da giovane alla professione di medaglista. Nel 1913 prese parte al concorso per incisore capo della Regia Zecca Italiana. Il Consiglio di Stato ne decise l’estromissione in quanto donna.
Nel 1895, prese parte alla gara per il miglior modello per una medaglia commemorativa, organizzata dal “Comitato generale per solennizzare il XXV anniversario della liberazione di Roma”. Nel corso della sua vita, ha partecipato a molte esposizioni, fra cui la Mostra Nazionale di Belle Arti di Milano del 1906, dove ha esposto il bassorilievo in gesso “Il re nelle Calabrie”.
Fra le sue opere, la medaglia commemorativa per celebrare la nascita di Giuseppe Garibaldi nel 1907. Una serie di medaglie dedicate dall’artista ai membri della famiglia Savoia si trovano nel Museo Boncompagni Ludovisi a Roma.
È stata membro dell’Accademia di San Luca.
Si legge sulla medaglia: FULMINA IN HOSTES TIBI COMMENDAT ALMA PARENS.

Collezione privata Fabio Castellani; materiale fornito dal TSN Trapani 1884

Anno di realizzazione

Autore

Disciplina sportiva

Periodo Storico

Provincia

Regione

Società

Città

Tipologia